Furgone per trasloco internazionale: ecco come noleggiarlo

Furgone per trasloco internazionale: ecco come noleggiarlo

Chi decide di cambiare casa deve affrontare tra le diverse problematiche anche quella di noleggiare un furgone per un trasloco, pratica che sta diventando sempre più frequente.

Essere certi di scegliere il furgone giusto per le proprie necessità è ancora più importante se bisogna effettuare un trasloco internazionale. In questi casi bisogna rivolgersi ad un esperto del settore per essere certi che venga proposta la migliore soluzione possibile. Scopriamo quindi come affittare un furgone per trasloco internazionale e in che modalità effettuarlo.

Regole da seguire per effettuare la scelta giusta

L‘affitto di un furgone per trasloco internazionale non può essere effettuato alla cieca ma deve essere pianificato con attenzione per evitare che possa essere effettuata la scelta di un automezzo non in linea con le proprie necessità. Innanzitutto bisogna capire quale dovrà essere la capacità di carico del furgone in relazione alle cose che sarà necessario trasportare. Peso e grandezza di mobili, arredo e pacchi sono gli elementi da prendere in considerazione per calcolare la capacità del furgone.

Anche la durata del trasloco è un importante elemento di valutazione nella scelta del furgone per un trasporto internazionale. La durata del noleggio dipende infatti dalla quantità di oggetti da trasportare e, nel caso di un trasporto internazionale, assume ancora maggiore rilievo. Bisogna quindi valutare a priori per quanto tempo noleggiare il furgone e se ne sia necessario più di uno in modo da completare in una sola volta il trasloco. Ovviamente non bisogna valutare solo le ore di viaggio da una città all’altra ma anche le ore che sono necessarie per le operazioni di carico e scarico. Molto importante è anche utilizzare una corretta modalità per caricare un furgone per un trasloco facendo attenzione agli oggetti fragili e assicurando che gli oggetti più voluminosi siano ben assicurati per evitare che si danneggino.

Come noleggiare un furgone per trasloco internazionale

Per un trasloco internazionale, il noleggio di un furgone rappresenta la scelta ideale in quanto non dovranno essere prese in considerazione spese aggiuntive oltre quelle previste nella tariffa di noleggio, ad eccezione del carburante. Rivolgendosi ad un’agenzia di noleggio, infatti, sarà stilato un dettagliato preventivo con le condizioni dell’offerta nella quale, oltre il costo del noleggio vero e proprio, saranno indicate anche le eventuali spese accessorie che possono scaturire, come la rottura di parti meccaniche, di vetri e specchi retrovisori e così via. Ciò permette di conoscere a priori i costi da sostenere grazie a tariffe chiare e trasparenti che permetteranno di tutelare il cliente in toto.

Le tariffe riservate per i trasporti all’estero sono comprensive di una serie di servizi per rendere più completo il noleggio. Ad esempio possono comprendere la possibilità di scegliere liberamente l’alimentazione del furgone (benzina, GPL o metano), il tempo di viaggio, le assicurazioni incluse e così via. I modelli di furgone disponibili sono differenti e ovviamente di diversa capacità. Lo sportello laterale scorrevole su alcuni modelli assicura una notevole semplicità nelle operazioni di carico e scarico. Inoltre l’abitacolo oltre ad assicurare il massimo comfort per chi guida permette anche di trasportare comodamente due persone per la durata del viaggio.

Call Now Button //]]>