Noleggio furgoni: il costo è deducibile?

Vuoi noleggiare un furgone commerciale?

Richiedi Noleggio Ora!

Per diverse ragioni può capitare di dover noleggiare un furgone. Le motivazioni possono essere le più disparate, e coinvolgere la vita privata o quella lavorativa. Un trasloco, un trasporto straordinario, lo spostamento di materiali per lavoro sono circostanze che possono indurci a dover prendere a noleggio un furgone.

Quando capita, è opportuno cercare l’occasione migliore per risparmiare: trovare l’offerta più conveniente e scegliere un veicolo alimentato con carburanti poco costosi sono le prime cose da fare. Nel settore del noleggio furgoni a Cesena, ci sono buone opportunità da questo punto di vista. Ma è necessario anche informarsi, riguardo al noleggio furgoni, sulla deducibilità.

Regole per la deducibilità del noleggio furgoni

Il noleggio di un furgone è una spesa deducibile per un’impresa o un libero professionista in possesso di partita IVA, ma con alcune limitazioni relative agli importi massimi e all’imputazione di utilizzo. La normativa in materia è in continuo aggiornamento, per cui è sempre consigliabile rivolgersi a un bravo commercialista, che saprà fornire tutti i chiarimenti del caso, compresi i documenti che sarà poi necessario presentare al momento della dichiarazione dei redditi.

Ora, gli ultimi aggiornamenti della normativa prevedono un margine di detraibilità dell’IVA e di deducibilità dei costi per il noleggio di tutti i veicoli a motore, con alcune differenze per quanto riguarda le vetture e per quanto riguarda, invece, i furgoni. Solo i costi relativi a questi ultimi possono essere deducibili nel loro complesso, mentre le limitazioni riguardano soprattutto le autovetture. Va segnalato che nella categoria “furgoni” rientra una gamma piuttosto ampia di veicoli, che viene definita da complicate indicazioni presenti a livello legislativo, tra cui anche alcuni destinati in realtà al trasporto di persone, o misto di persone e cose.

Il noleggio di un furgone può essere a breve termine o a lungo termine: nel primo caso si tratta di eventi di breve durata legati a qualche situazione particolare, come un trasloco, ad esempio. Nel secondo caso si configura un rapporto diverso tra chi noleggia il furgone e chi, invece, lo utilizza. Il tutto viene regolato da apposito contratto che dura, di solito, almeno 24 mesi. Si tratta di una una modalità molto conveniente , perché le rate sono mediamente più basse rispetto a un noleggio a breve termine.

Perché i costi siano deducibili, è necessario che il furgone sia stato utilizzato per l’attività lavorativa, e non ad altro scopo personale.

La convenienza del noleggio di un furgone

Fatte queste considerazioni sulla deducibilità dei costi relativi al noleggio di un furgone, risulta facile comprendere come questa modalità di utilizzo dei veicoli a motore sia decisamente conveniente e sempre più richiesta. Il noleggio è un trend in crescita, a differenza di quanto avviene invece per l’acquisto o per il leasing.
Noleggiando un furgone, anche a lungo termine, si evitano tutti i problemi relativi all’acquisto, comprese imposte, manutenzione, assicurazione e bollo. La spesa di noleggio può essere portata in detrazione per intero e anche alcune spese accessorie sono deducibili: quelle relativa al carburante, ad esempio. Anche il noleggio con conducente rientra tra le categorie di spesa da portare in detrazione al momento della dichiarazione dei redditi.

Vuoi noleggiare un veicolo commerciale a Cesena

Richiedi Noleggio

Noleggio Autocoming

Noleggio Furgoni
Via Ravennate, 917 Cesena - Italia
Telefono: 0547 631782


Autore