Come organizzare un tour in auto d’epoca insieme agli amici

Come funziona il noleggio a medio termine per i privati: tutto quello che c’è da sapere
17 Settembre 2021
Come noleggiare un furgone a ore
1 Ottobre 2021

Come organizzare un tour in auto d’epoca insieme agli amici

Guidare un’auto d’epoca è il sogno di molti ma non tutti hanno la possibilità economica per acquistare, e mantenere, un veicolo di questo genere. L’autonoleggio può diventare quindi una soluzione per tramutare questo sogno in realtà: diverse sono, infatti, le aziende specializzate nel noleggio di auto d’epoca, che offrono servizi differenti a seconda delle necessità.

Un tour in auto d’epoca: è possibile grazie al noleggio

Al contrario di quanto si possa pensare, organizzare un tour in auto d’epoca, non richiede un budget spropositato anzi, esistono diverse offerte create su misura per regalare ai propri clienti un’esperienza indimenticabile. I prezzi per il noleggio di auto d’epoca sono piuttosto variabili. Generalmente variano a seconda del tipo di veicolo che si noleggia, dalla durata dell’itinerario e dalla presenza, o meno, di un conducente esterno. Gli itinerari propongono tour organizzati, per una, o più, giornate pensate per scoprire ed apprezzare angoli suggestivi e paesaggi mozzafiato.

A bordo di una Autobianchi Bianchina apribile, o di una Citroen DS Pallas, potrete sognare i tempi passati e godere dei fantastici borghi che l’Italia ci offre. Un’avventura d’altri tempi, per un’esperienza che sicuramente lascerà un segno indelebile.
Quello del noleggio di auto d’epoca è senz’altro un modo per incentivare il turismo nel nostro paese. Per una gita romantica in compagnia del proprio partner, per divertirsi con i propri amici o per passare una vacanza diversa, noleggiando un’auto d’epoca potrai vivere l’emozione di un viaggio on the road a bordo di veicoli che hanno fatto la storia dell’automobile.
Organizza il tour più adatto alle tue esigenze e personalizzalo scegliendo il veicolo che più si adatta al tuo modo di essere e alla tua personalità.
Per i più intraprendenti che vogliono sfruttare quest’esperienza al 100% sarà possibile noleggiare queste automobili anche senza conducente e guidare questi piccoli gioiellini personalmente.

Alcuni consigli per organizzare un tour in auto d’epoca

Un viaggio on the road, soprattutto se fatto a bordo di auto d’epoca, è per i veri coraggiosi, per chi ama l’avventura e per chi è sempre pronto a provare nuove emozioni.
Per organizzare un tour in auto d’epoca, da condividere con i propri amici, è necessario capire fin da subito le necessità e gli obiettivi del viaggio. Quanti chilometri si è disposti a percorrere ogni giorno, quali città si vogliono visitare, le esperienze da provare e i paesaggi da fotografare. Degustazioni, terme, spiagge, segna tutto quello che vuoi vedere ed organizza le giornate con anticipo.
Definisci il budget considerando eventuali extra e spese basilari come cibo, noleggio auto e costo del carburante.
Il noleggio dell’auto, in questo caso di un veicolo d’epoca, può avvenire contattando una compagnia di autonoleggio specializzata in questo campo. Richiedi un preventivo gratuito specificando le esigenze del gruppo di viaggio, il numero dei partecipanti e la tipologia di tour che volete intraprendere.

Il pagamento, solitamente, viene effettuato tramite carta di credito per assicurare transazioni più rapide e trasparenti. Controllate cosa copre l’assicurazione, valuta attentamente i servizi offerti e cerca di rispettare sempre i termini del contratto.
La maggior parte delle aziende che permettono di noleggiare un’auto d’epoca sono in grado di fornire tutte le informazioni direttamente online. Visitando il sito della compagnia sarà possibile visionare i prezzi, le condizioni e le tipologie di auto d’epoca che è possibile noleggiare. Tramite un apposito modulo potrai contattare personalmente la compagnia e risolvere eventuali dubbi riguardo le modalità di autonoleggio.

Call Now Button