Meglio noleggiare l’auto con serbatoio pieno o vuoto?

Costo noleggio furgone per uno o due giorni cesena
Quanto costa noleggiare un furgone per uno o due giorni?
24 Ottobre 2020
Come noleggiare un’auto con gomme invernali?
8 Novembre 2020

Meglio noleggiare l’auto con serbatoio pieno o vuoto?

Quando si noleggia un’auto occorre prestare attenzione alle varie condizioni contrattuali perché da queste dipende la convenienza o meno dell’offerta commerciale. Dietro a costi troppo bassi, infatti, si possono nascondere tutta una serie di insidie che alla fine deludono le aspettative del cliente finale. Molti automobilisti, infatti, trascurano un aspetto molto importante e che riguarda il carburante. A questo proposito una delle domanda che bisogna porsi è se il noleggio auto è meglio con serbatoio pieno o vuoto? Le due soluzioni presentano pro e contro. Vediamo più nel dettaglio quello che bisogna sapere sull’argomento per compiere una scelta consapevole.

Noleggio auto: meglio pieno pieno o pieno vuoto?

Quando si sottoscrive il contratto di noleggio solitamente le compagnie propongono due diverse soluzioni:

  • noleggio auto pieno-vuoto. In buona sostanza una volta ritirato il mezzo da noleggiare la compagnia addebiterà fra le spese previste anche l’importo corrispondente al pieno di benzina. Naturalmente questa opzione determina una maggiorazione sul costo dell’intero servizio e potrebbe sorprendere i conducenti distratti che non hanno letto bene le condizioni.
  • noleggio auto pieno pieno. In questo caso l’auto scelta sarà comprensiva del pieno di benzina, il cui importo non sarà addebitato al cliente. Al momento della consegna, tuttavia, il conducente dovrà provvedere a riconsegnare il mezzo nelle stesse condizioni in cui lo aveva ritirato, ovvero con il pieno, ma a sue spese e senza con questo sopportare nessun onere aggiuntivo da parte della società di noleggio.

Pieno-vuoto o pieno-pieno: differenza sostanziale

Avere ben chiara la differenza fra le due forme di noleggio permette di non dover fare i conti con spiacevoli sorprese e dunque di evitare spese che incidono in modo significativo sul costo complessivo del servizio.

Occorre precisare che nel noleggio auto pieno vuoto, anche se non viene richiesto di riportare la macchina con il pieno, non verrà mai restituita un’autovettura completamente priva di carburante.

Nel caso dell’auto pieno carburante, invece, le condizioni sono maggiormente trasparenti, in quanto il conducente non pagherà il primo pieno e non dovrà pagare alcun tipo di addebito. Prima della riconsegna della macchina si limiterà solo preoccuparsi a fare benzina a sue spese. Questo spiega perché il contratto di noleggio pieno pieno è quello maggiormente preferito da chi vuole risparmiare.

In tutti i casi, prima di noleggiare un mezzo, è sempre buona regola informarsi sulle clausole applicate, richiedendo tutti i chiarimenti e le informazioni del caso. Una società seria saprà come soddisfare al meglio ogni richiesta, offrendo costi chiari e competitivi.

Call Now Button