Quali auto a noleggio possono guidare i neopatentati?

Noleggio auto: è sempre obbligatorio l’anticipo?
12 Maggio 2022
Meglio noleggiare un’auto elettrica o ibrida?
31 Maggio 2022

Quali auto a noleggio possono guidare i neopatentati?

I neopatentati possono guidare indistintamente tutti i tipi di auto? Se siete in procinto di prendere la patente o se un vostro familiare sta per diventare un neopatentato, è una domanda che vi sarete sicuramente posti. Se avete intenzione di noleggiare un auto ma avete preso la patente da meno di un anno, è bene conoscere alcune importanti informazioni.

Auto a noleggio per i neopatentati

Non tutte le automobili possono essere noleggiate da chi ha la patente da meno di un anno. L’art. 117 del codice della strada, ha introdotto il limite sulla potenza auto per i neopatentati. In base alla normativa vigente, l’automobilista che ha conseguito la patente da meno di un anno, non può guidare un auto con rapporto peso/potenza superiore a 55 Kw/t. In caso di autoveicoli appartenenti alla categoria M1, ovvero per i veicoli progettati per il trasporto di 8 persone più il conducente, la normativa vigente prevede che chi ha conseguito la patente da meno di un anno, non possa guidare le auto con una cilindrata pari o superiore a 70 kw/t, 95 CV.

Se si vuole prendere un auto a noleggio e si è neopatentati da meno di un anno, è bene informarsi prima su quale tipologia di auto si può avere a disposizione. Le agenzie di autonoleggio solitamente hanno un parco macchine dedicato ai neopatentati e offrono a questa categoria di automobilisti neofiti, diverse soluzioni vantaggiose. Solitamente chi ha conseguito la patente da meno di un anno, può usufruire del noleggio a breve termine scegliendo fra le tante utilitarie che hanno la potenza idonea a questa categoria di automobilisti.

Soluzione auto a noleggio per i neopatentati da meno di un anno

Le proposte di auto a noleggio che si possono trovare sul mercato sono tante e diversificate, in base all’età e alle esigenze specifiche dei clienti. In linea di massima i servizi di autonoleggio si classificano in base al tempo in tre proposte principali: noleggio a breve termine, a medio e noleggio a lungo termine. É possibile noleggiare un auto per un semplice transfert, un week end o un intero mese restando nelle formule previste per i contratti a breve termine. Il noleggio a medio termine prevede invece contratti più lunghi che possono protrarsi anche oltre un anno, i vantaggi di questa tipologia di contratto è dato dalla maggiore flessibilità, è possibile infatti passare da questa forma di contratto ad un contratto a breve o a lungo termine generalmente senza pagare nessuna penale.

La formula noleggio a lungo termine, è un contratto di auto a noleggio, che prevede solitamente l’utilizzo dell’auto dai 24 ai 60 mesi e può essere di volta in volta rinnovato. Con questa tipologia di contratto si può disporre di un’auto per periodi abbastanza lunghi senza gli oneri dell’acquisto, come ad esempio il pagamento del passaggio di proprietà. Nella formula noleggio a lungo termine si paga un canone mensile, una sorta di leasing o affitto. Questa tipologia di contratto presenta diversi vantaggi. Nel noleggio a lungo termine, generalmente il pagamento del bollo auto, l’assicurazione, la manutenzione e la revisione, sono a carico dell’agenzia noleggio

Il contratto di noleggio di un’auto a lungo termine varia dai 24 ai 60 mesi e essere rinnovato ulteriormente. Noleggiare un’auto a lungo termine si dimostra una scelta valida anche per chi ha la patente da meno un anno e non ha ancora raggiunto i requisiti per guidare l’auto dei suoi sogni. C’è da aggiungere però che non tutte le agenzie noleggio auto offrono questo servizio ai neopatentati, alcune invece applicano supplementi nel costo per il noleggio, sotto forma di tassa giovani. Prima di procedere al noleggio auto a lungo termine è quindi necessario scegliere l’agenzia noleggio che applica prezzi più vantaggiosi, unitamente a servizi di qualità.