Noleggio auto: ecco come intestare il veicolo a più conducenti
22 Giugno 2020

Noleggio auto a lungo termine: è possibile da 24 o 36 mesi?

Il noleggio auto, negli ultimi tempi, è una formula che ha attirato un numero non indifferente di persone. Grazie alla sua versatilità e al fatto che sul mercato sono presenti varie formule per privati, aziende e detentori di partita IVA, il noleggio auto oggi viene ampiamente utilizzato grazie ai suoi vantaggi economici e tecnici, coniugando in maniera sapiente tutti quelli che sono i crismi imprescindibili di utile e dilettevole.

Noleggio dell’auto a lungo termine: perché conviene

I motivi per cui è possibile affermare che il noleggio auto a lungo termine convenga, sono vari, ed ognuno di essi sufficientemente valido per prendere in considerazione una simile circostanza.
Ciò che spinge numerosi professionisti a noleggiare un’auto a lungo termine sono vari: innanzitutto, nella quota mensile che si deve corrispondere al concessionario che noleggia l’auto, sono comprese tutte le spese collaterali per quanto riguarda la gestione di un automobile, come per esempio l’assicurazione, il bollo e le spese di manutenzione.
Proprio queste ultime meritano una menzione particolare: qualunque sia il problema relativo alla propria auto, sarà sufficiente recarsi presso il concessionario ove si è noleggiata l’auto per ricevere un’assistenza tecnica da parte di meccanici e personale specializzato, utilizzando solo pezzi di ricambio originali e assolutamente di serie. Il noleggio auto, contrariamente a quanto si possa pensare, è un’opzione adatta ad un’utenza veramente vasta: che si tratti di una formula di noleggio per privati o per aziende a lungo termine tale circostanza si rivela essere vincente per tutte quelle persone che vogliono utilizzare l’auto senza troppi pensieri, godendosi solo l’esperienza di guida in tutto il suo relax.

Noleggio auto: le modalità di funzionamento

Il noleggio di un auto è strettamente legato al limite dei chilometri che vengono fissati all’atto della stipula del contratto: oltre ad essere vincolati al proprio concessionario per un periodo di tempo che varia a seconda delle proprie esigenze (si identificano infatti due formule particolari: il noleggio auto di 24 mesi e il noleggio auto di 36 mesi), un altro fattore determinante per l’utilizzo dell’auto è il numero di chilometri che è possibile percorrere prima di ”sforare” le clausole contrattuali; ogni extra, infatti, sarà conteggiato dal concessionario, portando così a delle spiacevoli sorprese.
Per ovviare a questa annosa questione, è possibile scegliere la formula di noleggio a lungo termine con chilometraggio illimitato: in questo modo, quindi, sarà possibile guidare per tutto il tempo previsto dal contratto, senza particolari limitazioni di sorta, non andando così a ledere l’esperienza di guida.

In definitiva, noleggiare un auto a lungo termine è sicuramente un’opzione di cui tener conto, specialmente se si effettua un utilizzo non indifferente dell’automobile, e specialmente se non si vuole rinunciare a tutti quelli che sono i comfort imprescindibili della guida, con un’assistenza sempre pronta a risolvere qualsiasi problematica.

Call Now Button